Arrivederci Africa

Siamo oramai giunti alla fine del nostro faticoso viaggio, oggi visita a koungoussì alle coltivazioni di fagiolini.Il viaggio al solito lungo e interminabile, grazie ai chilometri accumulati durante questi 10 giorni , anche se devo dire, non è poi così spiacevole il panorama che ci si prospetta innanzi.Diverso dai nostri precedenti spostamenti, la vegetazione è molto più verde e rigogliosa.Durante … Continua a leggere

Giovedì 22 febbraio

Il nostro viaggio è quasi giunto al termine, oggi giovedì 22 , ci aspetta una giornata rilassante da trascorrere in capitale Ougadougou.Il primo appuntamento è dalle suore di Tampouy , dove incontreremo i bambini adottati a distanza, io incontrerò Kevin il bambino adottato dai miei cognati, che proviene da Pouytenga, un villaggio ad un paio d'ore dalla capitale.Da premettere che … Continua a leggere

Questioni geografiche

Il successo e la felicità di una persona, da cosa da è dato ? dalla bellezza forse????dalla ricchezza ???? Guardate questa bellissima ragazza,vive a Gorom Gorom , un villaggio che confina col deserto del Sahel ,eppure avrebbe tutte le doti necessarie per diventare , nel mondo occidentale una star,questo le è stato negato.Anche qua la latitudine fa la sua differenza.

Mercoledì 21 febbraio 2007

In su e giù dall'Africa, come passeggiando fra gli orti,la cosa buffa di questo viaggio,è che durante i vari spostamenti, nessuno si pronunciava sulle ore  di viaggio  che avremmo dovuto affrontare.Risposte vaghe del tipo, un paio d'ore che poi erano sempre di più , ovviamente.Non per lamentarsi  , ma solo per prendere coscienza , di cosa ci sarebbe aspettato,a dire … Continua a leggere

Martedì 20 febbraio 2007

Anche quest'oggi ci aspetta un discreto viaggio,destinazione koupela, con visita  allo studentato femminile. Nel Burkina faso , il tasso di analfabetismo è molto alto specie fra le ragazze , per ovvie motivazioni culturali, tradizionali ed economiche, per cui in famiglie dove i figli sono numerosi (le statistiche dicono 6,6 figli per donna) se qualcuno può imparare a leggere e a … Continua a leggere

Lunedì 19 febbraio 2007

     Oggi, di tutte le giornate trascorse in Burkina Faso, è stata senz'altro la più intensa  sia per emozioni che per fatica.Infatti oggi , abbiamo finalmente realizzato , il progetto  che ci eravamo prefissati, il POZZO, quel pozzo  nato dalla nostra tragedia, le lacrime di chi ha voluto bene al nostro Matteo, trasformate in acqua di vita .Le prime impressioni … Continua a leggere

jean jacques

Questo bimbo si chiama Jean Jacques, ha appena  3 anni,l'ho conosciuto nell'orfanatrofio di Loumbilà insieme ad altri bambini,ti piacerebbe veder sorridere Jean Jacques ??? Ti sei mai chiesto quanti Jean Jacques ci sono su questa terra ??? Adotta un bambino a distanza anche tu.

domenica 18 febbraio

Come nostra consuetudine di tutte le domeniche  siamo andati alla messa ,con la sola differenza  cantata e parlata in lingua francese e morè .Sono rimasta meravigliata, che in mezzo a tanta miseria, vi sia così tanta dignità.se in mezzo a queste persone, vi erano dei pezzenti quelli eravamo noi,tutti polverosi  e sudaticci, loro invece sistemati  a modo , col  loro … Continua a leggere