Si nasce freccia per diventare arco

E una donna che teneva un bambino al seno disse: “Parlaci dei figli”. Ed egli disse:   I vostri figli non sono vostri figli. Sono figli e figlie del desiderio ardente che la Vita ha per se stessa. Essi vengono per mezzo di voi, ma non da voi. E benché siano con voi, non vi appartengono. Potete dar loro il … Continua a leggere

Il sapore delle lacrime

Nella vita di tutti noi, senz’altro abbiamo saggiato il sapore delle lacrime. Vi sono lacrime e lacrime, lacrime di gioia e lacrime di dolore, per essere ancora più specifici, le lacrime di dolore si suddividono in due categorie, dolore fisico e dolore morale  Le mie prime lacrime di dolore, le ho versate alla morte di mio padre, allora avevo diciasette … Continua a leggere

Un ragazzo speciale

Quel tempo guaritore, così declamato e così bramato ,forse da chi dolore vero  non ne ha mai provato; per chi  trovasi come noi , in questa  triste realtà,  non dà buoni frutti. E’ solo una mera illusione, direi piuttosto il contrario, più tempo passa, e più il ricordo si fa struggente e più il dolore ci annienta. Come un fallimento … Continua a leggere

Istanti

Istanti sfuggiti  all’obbiettivo, Istanti  che non verranno mai più. Istanti stampati  su carta o catturati in tanti megapixel. La  vita  , vissuta in tanti piccoli  istanti . Compagna di gioie e di dolori Un’eternita davanti a te, un mistero per me. Tutto in un istante.

Malinconia

La malinconia ha le onde come il mare ti fa andare e poi tornare ti culla dolcemente la malinconia si balla come un lento la puoi stringere in silenzio e sentire tutto dentro è sentirsi vicini e anche lontani è viaggiare stando fermi è vivere altre vite è sentirsi in volo dentro gli aereoplani sulle navi illuminate sui treni che … Continua a leggere

Dove prima

Dove prima c’era il tuo sorriso ora c’è tristezza. Dove prima  c’era la tua voce ora c’è silenzio. Dove prima c’eri tu ora c’è il vuoto. Colmato dai ricordi, dei giorni che furono. Non vi saranno più spazi infiniti dove perdersi nell’azzurro dei tuoi occhi. E’ un dolore sempre vivo che fa male . Ore giorni mesi Avvolti dal buio … Continua a leggere

OLTRE LA VITA

Molte volte mi sono chiesta cosa ne è della vita oltre la morte? Il tempo non era mai abbastanza per rifletterci seriamente e meditare Non ho mai trovato risposte e credo che mai ne avrò,ora più di prima  mi faccio queste domande, con una sola differenza, la morte non mi fa più paura, e spesso mi  fermo a  meditare. Mi … Continua a leggere

Bello è

Bello è, quando i miei occhi incontravano i tuoi, era  come navigare in ampi spazi blu. Bello  è quando la tua voce risuonava in me era musica per i miei orecchi. Bello è quando i tuoi silenzi colmavano i miei era armonia. Bello è svegliarsi al mattino E sapere che ci sei. Ma tu non ci sei.